Il Bisonte Firenze, reduce dalla bellissima vittoria al tie-break ai danni della Vero Volley Monza è pronto per affrontare, tra le mura amiche, le campionesse d’Italia e d’Europa in carica, nonché detentrici della Coppa Italia e della Supercoppa italiana per l’undicesima giornata del girone d’andata.

L’appuntamento per la gara tra Bisonte Firenze e Imoco Volley Conegliano, valida per la 11^ giornata di andata, è per Domenica 20 marzo 2022, alle ore 20 a Palazzo Wanny - Via del Cavallaccio 18-20-22-24, zona Ovest di Firenze.

Le pantere della Prosecco DOC Imoco Volley sono fresche dell’aver strappato il pass diretto per la Finale di Champions League 2022 grazie alla doppia vittoria con il Vero Volley Monza; in campionato invece sono reduci dalla vittoria per 3-0 su Perugia, gara nella quale ha fatto finalmente il suo esordio stagionale la centrale Fahr, out dall’infortunio in Nazionale all’Europeo.

Le ex della sfida sono due: nell’Imoco c’è Sarah Fahr, che ha giocato a Firenze nella stagione 2019/20; per Il Bisonte c’è Terry Enweonwu.

I precedenti tra le due squadre sono ventuno, con quattro vittorie per Il Bisonte (l’ultima in casa l’8 aprile 2017 per 3-2 e diciassette per l’Imoco). Nella gara al Palaverde ad avere la meglio furono le bisontine, interrompendo la striscia record di vittorie delle pantere.

La partita fra il Bisonte Firenze e la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano sarà trasmessa in diretta su Sky Sport 1 ed in streaming, in alta definizione, su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito https://www.volleyballworld.tv/home

 

I biglietti sono in vendita su www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati TicketOne.

Costo biglietti: Intero Parterre (Est,Ovest,Nord,Sud) €20,00 + d.p ; Intero Sopraelevate (Est, Ovest, Sud) € 15,00 + d.p; 6-12 Anni €5,00; Under 6/Tessere Fipav Speciali,Siae,Coni  Gratuito (previo invio di una richiesta che può pervenire esclusivamente via email all’indirizzo: segreteria@azzurravolleysancasciano.it.

ACCREDITI DISABILI: L’ingresso è gratuito per disabile e accompagnatore (è obbligatorio che l’accompagnatore sia maggiorenne) previo invio di una richiesta che può pervenire esclusivamente via email all’indirizzo: segreteria@azzurravolleysancasciano.it , la concessione dell’accredito è subordinata alla disponibilità.

L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 18; biglietti rimasti saranno acquistabili anche il giorno della gara a partire dalle ore 18.30, presso la biglietteria di Palazzo Wanny, situata in via del Cavallaccio di fronte al Bar Tabacchi La Casella. 

Si raccomanda l’acquisto online al fine di evitare assembramenti. 

L'ingresso al parcheggio con sbarra di Palazzo Wanny è riservato ai possessori di PASS AUTO (addetti ai lavori,atlete,staff tecnico,dirigenza della squadra di casa e degli ospiti). Si prega pertanto il pubblico di parcheggiare nelle zone limitrofe.

Si ricorda che l’accesso al palazzetto sarà consentito solamente ai possessori di Super Green Pass (ad eccezione degli Under 12) e all’interno della struttura si dovrà sempre indossare la mascherina FFP2.

 

MASSIMO BELLANO– “Aldilà della classifica credo che Conegliano sia ancora la squadra più forte di questo campionato per cui ci aspetta una gara molto difficile in un momento in cui loro credo siano anche in un ottimo stato di forma. Come diciamo sempre quando incontriamo squadre di questo spessore la valutazione va fatta non solo sul sestetto che gioca ma anche sulla qualità dei cambi a disposizione di Santarelli. Per noi sarà una grande festa, giocare contro Imoco lo è sempre per noi e questa volta lo sarà anche per la città e per tutti i tifosi e gli appassionati che verranno a Palazzo, nella nostra nuova casa. L’obiettivo principale è stare in campo il più possibile e tenere testa all’avversario nella maniera migliore ed alzare ancora di più il livello di gioco. Di partita in partita vediamo come tutto quello che stiamo facendo un poco alla volta ci dà i suoi frutti, Domenica verremo messi alla frusta in maniera importante ed avere capacità di resistere alla forza d’urto di Conegliano secondo me sarà un altro test importante. La valutazione principale, come sempre quando giochi con queste squadre, andrà fatta sulla nostra fase di cambio palla perché è lì che dovremmo riuscire a tenere il livello per poi poter rischiare qualcosa in più nella fase punto per andare a cercare poi i punti importanti per rimanere in partita e mettere in difficoltà i nostri avversari. Stiamo lavorando su questo e cercheremo di farci trovare pronti.”

BIGLIETTI DISPONIBILI SU TICKETONE
IL RISCATTO DELLE PANTERE