La giovane toscana Bianca Lapini, tornata a Firenze nel 2019 dove ha ottenuto la promozione in B1 con la Rinascita Il Bisonte qualificandosi anche alle finali nazionali under 19 con il VolleyArt, si è guadagnata la convocazione per qualche match di A1 nel 2020/21 dimostrando notevole abnegazione al lavoro e tanta determinazione. Caratteristiche premiate da Coach Bellano che in questa stagione l’ha utilizzata in molte gare del campionato, nelle quali Lapini si è messa in luce principalmente per le sue doti nei fondamentali di seconda linea. Da qui l’idea chiara da parte dello staff tecnico di proporre all’atleta il cambio ruolo, entusiasmo della stessa pronta ad accogliere la sfida che le consentirà di avere l’opportunità di lavorare a fianco del libero azzurro Sara Panetoni, medaglia d’oro proprio ieri ai giochi del mediterraneo.


Le parole di Bianca Lapini: “Sono molto felice di poter continuare il mio percorso di crescita nella società che io chiamo “casa”. Il ruolo di libero mi è sempre piaciuto, e sto già lavorando per rivestirlo nel migliore dei modi a partire dalla prossima stagione. Avere uno staff che è sempre stimolante non è da poco e mi ritengo molto fortunata a poter proseguire con loro. Inoltre credo che l’anno prossimo saremo una squadra molto forte, giovane e competitiva che darà il 100% ogni giorno insieme. Non potevo desiderare di meglio per la prossima stagione.”

PALAZZO WANNY APRE LE PORTE AL NUOVO PREPARATORE ATLETICO