Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 30 Dicembre 2015

Davanti a un bel numero di appassionati, Il Bisonte Firenze e la Savino Del Bene Scandicci sono state protagoniste oggi a Scandicci di un allenamento congiunto che è servito soprattutto come primo step per ritrovare un po’ di agonismo dopo la pausa natalizia. Con la ripresa del campionato ancora lontana (il 17 gennaio) e le diverse assenze da una parte e dall’altra (Martinuzzo per Il Bisonte, Toksoy, Pietersen, Fiorin e Scacchetti per la Savino Del Bene), per Francesca Vannini c’è stata soprattutto l’opportunità di valutare il primo impatto con la squadra della nuova palleggiatrice Marta Bechis: il suo inserimento è sembrato già ben avviato, e le qualità della regista torinese si sono subito viste, anche se ovviamente c’è da affinare l’intesa con le compagne con cui lavora soltanto da un paio di giorni. L’allenamento congiunto ha visto la disputa di un primo set con le rotazioni bloccate e con una seconda palla di conferma ad ogni azione, vinto dallo Scandicci per 25-21, e poi di un secondo miniset partendo dal 15-15 con le stesse regole, conquistato da Il Bisonte 25-23, con Francesca Vannini che ha ruotato tutte le sue giocatrici.