Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 9 Aprile 2014

Conquistato il secondo posto matematico, e 'lasciata' la promozione diretta a Montichiari, Il Bisonte San Casciano si appresta a tornare in palestra stasera per preparare l'ultima sfida della regular season, quella di domenica prossima al PalaGeorge proprio contro la Metalleghe Sanitars. Poi arriveranno due settimane di sosta, con gli allenamenti che però proseguiranno in vista di gara uno della semifinale play off, in programma il 27 aprile al PalaParenti di Santa Croce.

Intanto, dopo la ventunesima giornata di serie A2, le statistiche di squadra dicono che Il Bisonte San Casciano è quinto per numero di ace (91), in una classifica guidata a pari merito da Monza e Bolzano con 97, e ottavo per numero di muri (187) in una classifica guidata da Montichiari con 258. A livello individuale Elena Koleva è sempre in testa da sola alla classifica dei punti realizzati, con 393, davanti a Joanna Frackowiak di Pavia, seconda con 365, e a Valeria Papa di Bolzano, terza con 360. La seconda realizzatrice de Il Bisonte è Giulia Pietrelli, diciottesima generale con 241 punti, mentre la centrale più prolifica fra le azzurrine è Federica Mastrodicasa, diciannovesima generale con 238 punti e seconda 'cannoniera' nel suo ruolo in una classifica guidata da Francesca Devetag di Pavia con 277. La Devetag è anche prima per numero di muri (99), con Federica Mastrodicasa che è sesta con 62 e prima fra le azzurrine. Elena Koleva è sempre sola in testa anche nella speciale classifica degli ace (33), davanti a Melissa Martinelli di Sala Consilina, seconda con 28, e a Valeria Papa di Bolzano, terza con 27. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Bertone e Mastrodicasa) è sempre al secondo posto per punti realizzati (425), dietro a quella di Scandicci (Strobbe e Lapi), prima con 434, e davanti a quella di Soverato (Travaglini e Martinuzzo), terza con 403.