Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 5 Novembre 2014

Lo storico debutto in serie A1 de Il Bisonte è coinciso con una sconfitta, che però ha fatto uscire a testa altissima le ragazze di Francesca Vannini, capaci di mettere in difficoltà per tutta la partita una squadra fortissima come l'Imoco Conegliano. Ieri le azzurrine hanno ripreso la preparazione in vista dell'anticipo di sabato a Novara contro un'altra big del campionato, la Igor Gorgonzola: venerdì il gruppo partirà alla volta del Piemonte, mentre sabato il fischio d'inizio è previsto alle 20.30 allo Sporting Palace.

Intanto, dopo la prima giornata di serie A1, le statistiche di squadra dicono che Il Bisonte San Casciano è quarto per numero di ace (3), insieme a Busto Arsizio, Modena e Piacenza, in una classifica guidata da Bergamo con 11, e quarto anche per numero di muri (11), insieme a Scandicci, in una classifica guidata da Conegliano con 13. A livello individuale Carmen Turlea è la giocatrice più prolifica de Il Bisonte con 19 punti, quinta in una classifica guidata da Helena Havelkova di Busto Arsizio (26) davanti a Emiliya Nikolova e Neriman Ozsoy di Conegliano e Daiana Muresan di Scandicci, tutte con 22. Le seconde realizzatrici de Il Bisonte sono Rita Liliom e Chiara Negrini, diciassettesime a pari merito con 13 punti, mentre la centrale più prolifica fra le azzurrine è Floriana Bertone, ventottesima generale con 11 punti e sesta 'cannoniera' nel suo ruolo in una classifica guidata da Jovana Stevanovic di Casalmaggiore, Ilaria Garzaro di Scandicci e Ekaterina Lyubushkina di Busto Arsizio con 15. Le prime per numero di muri sono Emiliya Nikolova di Conegliano, Jovana Stevanovic di Casalmaggiore e Ilaria Garzaro di Scandicci, tutte con 5, con Floriana Bertone che è quarta con 4 e prima fra le azzurrine. Sara Loda di Bergamo e Marika Bianchini di Casalmaggiore sono invece in testa alla speciale classifica degli ace con 4, con Rita Liliom che è quarta con 2 e prima de Il Bisonte. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Bertone e Calloni) è al secondo posto per punti realizzati (21), insieme a quella di Scandicci (Garzaro e Stufi) e dietro a quella di Novara (Chirichella e Guiggi), prima con 24.