Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 29 Marzo 2017

É tutto pronto per la prima storica avventura de Il Bisonte Firenze nei play off scudetto. Domani alle 20.30, al Mandela Forum, la squadra di Marco Bracci ospita il Sudtirol Bolzano per la gara d'andata del primo turno della post season, e dopo aver centrato l'obiettivo primario della stagione, che era quello di mantenere la categoria, adesso è arrivato il momento di divertirsi, in una kermesse in cui si riparte da zero rispetto al campionato. Da questo punto di vista le due squadre arrivano all'appuntamento più o meno con le stesse sensazioni e con lo stesso vissuto: Il Bisonte e il Sudtirol hanno centrato la salvezza con largo anticipo, dividendosi il ruolo di sorprese positive del campionato e chiudendo rispettivamente al nono e all'ottavo posto distanziate di un solo punto, ma soprattutto molto vicine addirittura al quinto. Per entrambe quindi i play off sono un bel premio e anche una prima volta, che però vogliono onorare al meglio: in palio c'è il quarto di finale contro la dominatrice della stagione, l'Imoco Conegliano, a cui si qualificherà la squadra che avrà conquistato più set nel doppio confronto. In caso di identico quoziente set (per esempio vittoria per 3-0 e sconfitta per 0-3), tutto si deciderà con un golden set a 15 da disputare nel ritorno, che il Sudtirol avrà il vantaggio di giocare in casa (lunedì 3 aprile alle 20.30 al PalaResia) grazie al miglior piazzamento nella regular season. Per Il Bisonte sarà quindi fondamentale partire subito con un grande risultato domani al Mandela, in cui è reduce da cinque vittorie consecutive e dove è atteso il pubblico delle grandi occasioni, considerando che si tratta del ritorno della città di Firenze in un play off scudetto di volley femminile venti anni dopo quelli giocati dalla Romanelli. Per questo la società ha pensato a una promozione speciale per i suoi abbonati, visto che la tessera è scaduta con il termine della regular season: presentandosi con l’abbonamento in biglietteria, il prezzo del tagliando per la partita con Bolzano sarà di 7 euro, con uno scontro di 3 euro rispetto al costo normale per tutti gli altri spettatori. Dal punto di vista tecnico, coach Bracci ha a disposizione un gruppo in forma, col morale alto e soprattutto al completo, visto che anche Vittoria Repice è tornata a disposizione.

EX E PRECEDENTI – Sono due le ex della sfida: a Bolzano c’è Floriana Bertone, che con la maglia de Il Bisonte ha giocato tre stagioni, dal 2012 al 2015, due in A2 (con il doblete del 2014 promozione-coppa Italia di A2) e una in A1, mentre a Firenze c’è Vittoria Repice, protagonista col Sudtirol nell’annata 2014/15, anche lei con l’accoppiata promozione-coppa Italia di A2. Per quanto riguarda i precedenti, fra A2 e A1 sono sei, con quattro vittorie per Il Bisonte (tre su tre in casa di cui due al Mandela Forum e uno a San Casciano) e due per Bolzano.

LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “É la prima volta nella nostra storia che giochiamo i play off, e siamo contenti per come abbiamo concluso la regular season, perché le ragazze hanno tenuto botta fino in fondo con una bella vittoria a Scandicci. Adesso ci tuffiamo in questa nuova avventura, dove cercheremo come sempre di fare qualcosa di importante: chi sarà più bravo fra noi e Bolzano vincerà e andrà ai quarti. Siamo due squadre che hanno rispettato gli obiettivi che si erano date, salvandosi con anticipo e potendo continuare a guardare solo avanti: ci equivaliamo, quindi sarà una serie aperta e per questo domani ci auguriamo di avere un Mandela Forum pieno, con tanti tifosi che possano aiutarci a raggiungere un altro risultato importante”.

LE AVVERSARIE – Il Sudtirol Bolzano di coach François Salvagni si dovrebbe schierare con il classico 6 + 1 titolare, composto da Giulia Pincerato (classe 1987) in regia, dalla croata Sanja Popovic-Gamma (1984) come opposto, dall’americana Michelle Bartsch (1990) e da Valeria Papa (1989) in banda, dalla francese Christina Bauer (1988) e da Marina Zambelli (1990) al centro, e dal libero Eleonora Bruno (1994).

IN TV - La partita fra Il Bisonte Firenze e Sudtirol Bolzano sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con la telecronaca di Fabio Ferri e il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto, e sarà poi trasmesso in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), sabato in prima serata alle 21.20 e poi domenica alle 16.05.