Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 24 Ottobre 2015

Dici Piacenza, e ti vengono in mente straordinari ricordi della prima storica stagione in serie A1 de Il Bisonte Firenze. Due vittorie su due l’anno scorso con quelle che erano le campionesse d’Italia in carica non si possono dimenticare: la prima in trasferta, al PalaBanca, la seconda in casa, al Mandela Forum, legata anche al festeggiamento per la salvezza matematica conquistata a tre giornate dalla fine, proprio grazie a quei tre punti. Si tratta però di ricordi, appunto, e sarà bene cancellarli prima di scendere in campo domani per la seconda giornata della Master Group Sport Volley Cup di serie A1, che coincide anche con il debutto stagionale al Mandela Forum: nell’impianto fiorentino arriverà proprio la Nordmeccanica Piacenza, e il fischio d’inizio sarà alle 19, per evitare la concomitanza con il via del match della Fiorentina nel vicino stadio Franchi, che comporterà anche delle limitazioni per l’ingresso al palazzetto (vedi nel dettaglio sotto). Come detto, l’imperativo per Il Bisonte sarà dimenticare i precedenti favorevoli contro le piacentine: la squadra di Marco Gaspari, reduce dalla vittoria contro Montichiari nella prima giornata, quest’anno si è rinforzata ulteriormente per tornare a competere per lo scudetto, inserendo in rosa campionesse del calibro di Maja Ognjenovic, palleggiatrice della Serbia terza agli europei e seconda in World Cup, e del martello olandese Floortje Meijners, e quindi per metterla in difficoltà servirà una prestazione davvero perfetta da parte delle bisontine. Dal canto suo Francesca Vannini ha lavorato in settimana soprattutto sugli aspetti negativi emersi dalla sconfitta di Modena di sette giorni fa, e per il debutto davanti ai propri tifosi avrà a disposizione tutto il gruppo, compresa Chiara Negrini recuperata dal fastidio al ginocchio che l’ha tenuta fuori al PalaPanini. Partita speciale anche per tre ex, Carmen Turlea da una parte e Alessandra Petrucci e Giulia Pascucci dall’altra, approdate proprio quest’estate a Piacenza dopo una stagione a Il Bisonte.

LE PAROLE DEL DS RIPASARTI – “Domani sarà un’altra gara difficile, perché incontriamo un'altra delle pretendenti per lo scudetto: rispetto alla gara con Modena abbiamo lavorato duramente per cercare di trovare ancora più intesa, e sicuramente ce la metteremo tutta, cercando anche di trovare quegli automatismi che poi ci serviranno quando comincerà il nostro vero campionato. Purtroppo la concomitanza con un incontro di cartello come Fiorentina-Roma non è favorevole per un’affluenza ottimale al Mandela Forum, però speriamo di poter contare sullo zoccolo duro del pubblico che già l’anno scorso ci è stato vicino”.

LE AVVERSARIE – La Nordmeccanica Piacenza del confermato coach Marco Gaspari ha operato una vera e propria rivoluzione in estate, che la rende una delle logiche favorite per lo scudetto: in palleggio adesso c’è la serba Maja Ognjenovic (classe 1984), proveniente dal Chemik Police campione di Polonia e reduce dal bronzo europeo con la sua nazionale, mentre l’opposto è l’unica confermata del probabile sestetto titolare, l’azzurra Indre Sorokaite (1988), anch’essa reduce dall’europeo. Al centro ci sono l’olandese Yvon Belien (1993), prelevata dallo Schweriner (serie A tedesca) e fresca di argento europeo con la sua nazionale, e la francese Christina Bauer (1988), nell’ultima stagione protagonista nel Fenerbahce campione di Turchia, mentre in banda dovrebbero giocare l’altra olandese Floortje Meijners (1987), appena tornata a Piacenza dopo l’esperienza in Turchia al Galatasaray, e Francesca Marcon (1983), approdata alla Nordmeccanica dopo cinque anni a Busto Arsizio, stesso percorso del libero Giulia Leonardi (1987).

IN TV - La partita fra Il Bisonte Firenze e Nordmeccanica Piacenza sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con grafica e telecronaca della squadra locale che si arricchirà con il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto.

COME RAGGIUNGERE IL MANDELA FORUM - L’ingresso sarà consentito soltanto a piedi, e a partire dalle 18, dal lato viale Fanti (varco dietro la Misericordia di San Piero Martire), attraverso un corridoio transennato sul fondo del parcheggio della Piscina Costoli. L’uscita verrà predisposta dal medesimo varco se l’incontro de Il Bisonte terminerà entro le 20.30, altrimenti verrà valutata l’utilizzazione del varco di viale Malta. Ovviamente non sarà possibile avvicinarsi in macchina, né parcheggiare, nel parcheggio del Mandela Forum, mentre lo stesso Mandela predisporrà un servizio di indirizzamento con propri addetti sia al varco di viale Fanti (dietro la Misericordia di San Piero Martire) sia all’altezza delle transenne di viale Fanti/viale Malta, dove è prevista la chiusura per la partita di calcio.

PER GLI ABBONATI - Per tutti coloro che hanno sottoscritto l'abbonamento intero o quello ridotto per under 18 o over 65, oggi sarà possibile ritirare nella boutique interna del Mandela Forum la t-shirt de Il Bisonte messa a disposizione in omaggio ad ogni abbonato.