Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 18 Dicembre 2015

Il finale di 2015 per Il Bisonte Firenze assomiglia molto a un Everest da scalare, perché nel giro di quattro giorni dovrà affrontare, fuori casa, due delle più credibili candidate alla vittoria dello scudetto. Si comincia domani sera alle 20.30, con la trasferta del PalaRadi di Cremona contro le campionesse d’Italia in carica della Pomì Casalmaggiore, valida per la dodicesima giornata della Master Group Sport Volley Cup di serie A1: la squadra di Massimo Barbolini è al momento seconda in classifica, a un punto della capolista Conegliano (successiva avversaria delle bisontine), e fra le altre cose è imbattuta in casa e può contare su una rosa formata da campionesse assolute, fra le quali Kozuch, Stevanovic (attuale regina dei muri in A1) e l’eterna Francesca Piccinini. Mission impossibile quindi per Il Bisonte, che se non altro avrà la possibilità di presentarsi al PalaRadi senza nulla da perdere: il sogno è quello di ripetere l’impresa del 7 ottobre 2012, quando nel giorno del suo storico debutto in A2 la squadra di Francesca Vannini riuscì a vincere 3-1 a Viadana, ma dopo quella partita (di cui oggi sono reduci Mazzini e Pietrelli da una parte e Bacchi e Olivotto dall’altra) sono arrivate cinque sconfitte di fila con la Pomì, che al momento sembra davvero di un’altra categoria. Firenze comunque si presenta all’appuntamento col solito dubbio relativo all’impiego di Nadja Ninkovic, con la fascite plantare che non le dà tregua, mentre tutto il resto del gruppo è a disposizione.

LE PAROLE DEL DS DUCCIO RIPASARTI – “Vista la situazione che stiamo vivendo, affrontare la prima e la seconda partendo da ‘underdog’ potrebbe essere un vantaggio: non abbiamo nessun tipo di pressione e quindi cercheremo di ritrovare il gusto di giocare provando a fare le nostre cose. Questi sono impegni proibitivi, ma il campionato sta insegnando che provandoci puoi mettere in difficoltà anche le avversarie più forti, e quindi noi dobbiamo riattivare la voglia divertirci in campo: speriamo che il giocare libere, non essendo appese al risultato, ci possa dare coraggio, anche se tecnicamente Casalmaggiore è la squadra più completa e quindi sulla carta non c’è gara”.

LE AVVERSARIE – La Pomì Casalmaggiore ha parzialmente cambiato volto rispetto alla squadra che l’anno scorso ha conquistato lo scudetto. In panchina adesso c’è Massimo Barbolini, ex ct dell’Italia e della Turchia e reduce da tre stagioni alla guida del Galatasaray, mentre la diagonale palleggiatrice-opposto sarà formata dall’americana Carli Lloyd (classe 1989), proveniente dalla Lokomotiv Baku ma già vista in Italia a Busto e Conegliano, e dalla tedesca Margareta Anna Kozuch (1986), prelevata da Piacenza e reduce dall’Europeo con la sua nazionale. Invariate invece le due centrali, che sono la serba Jovana Stevanovic (1992), bronzo agli ultimi Europei, e l’americana Lauren Gibbemeyer (1988), oro al Worold Grand Prix 2015, così come il libero Imma Sirressi (1990) e la schiacciatrice e capitana Valentina Tirozzi (1986), reduce dall’Europeo con le azzurre, mentre l’altra banda sarà Francesca Piccinini (1979), arrivata da Modena e fra le altre cose campionessa del mondo nel 2002.

IN TV - La partita fra Pomì Casalmaggiore e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con grafica e commento della squadra locale. La gara sarà poi trasmessa in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), mercoledì dopo le 16.

OFFERTA LVFTV - Si avvicina Natale e non hai idee originali per i tuoi regali? Conosci tanti appassionati di volley e vuoi fargli una sorpresa? O ancora, vuoi vivere le emozioni del volley rosa in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo? LVF TV è quello che fa per te! Da lunedì 14 dicembre è a disposizione l'abbonamento HALF SEASON, la soluzione ideale per gustarsi tutto il Campionato di Serie A1 Femminile in diretta streaming. A soli 34.95 € un 'pacchetto' che permetterà di seguire live tutto il girone di ritorno della Master Group Sport Volley Cup e i Play Off Scudetto. E se ti abboni subito, potrai guardare anche le ultime giornate del girone di andata, decisive per eleggere la squadra Campione d'Inverno! Registrati qui: http://tinyurl.com/HalfSeason.