Il Bisonte Firenze riparte da Massimo Bellano, condottiero della stagione dei record de Il Bisonte Firenze. Tante le conferme, sinonimo di serietà e professionalità dimostrate nel corso degli anni: a fianco del coach abruzzese lavoreranno ancora il secondo allenatore Marcello Cervellin, il terzo allenatore Francesco Onori,  lo scoutman e videoman Lorenzo Librio, il fisioterapista Michele Savarese e i suoi assistenti Giuditta Lunghini, Chiara Burgassi e Gioele Corti, il medico Cristina Scaletti ed a coordinare il tutto, garantendo di lavorare in armonia, la team manager Valentina Tiloca. Collaborerà con lo staff tecnico anche Carlo Maria Mitti, già allenatore del settore giovanile Volley Art Toscana.

Tra le novità spicca il nome del nuovo preparatore atletico della società del patron Wanny Di Filippo.       Nato a Bergamo trentadue anni fa, Maurizio Negro, laureato in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattive all'Università degli Studi di Brescia, è stato preparatore atletico del Volley Bergamo nella stagione 2021-2022 ed è attualmente il preparatore della Nazionale Femminile dell’Estonia con la quale sta partecipando alla CEV European Silver League.

Nelle stagioni precedenti ha ricoperto lo stesso ruolo alla Union Volley Montecchio, al Brescia Volley, al Marsala Volley dove è stato anche assistente allenatore (Negro è anche un tecnico di secondo grado, terzo livello giovanile), alla Promoball Brescia, nel Volley Ospitaletto che ricorda con grande emozione e con il quale ha ottenuto una promozione dalla B2 alla B1, finale Coppa Italia B2 e playoff promozione B1 e nella Sanitars Montichiari di A1 società del suo esordio nel ruolo e con la quale è stato anche il responsabile preparatore atletico del settore giovanile quasi dieci anni fa.

LE PAROLE DI MASSIMO BELLANO – “Abbiamo gettato delle basi belle, il resto andrà fatto con l’impegno e con quello che sapremo mettere in campo la prossima stagione. Sono contento di come siamo riusciti a lavorare in questa sessione di mercato e della squadra che abbiamo costruito. Poter continuare con una forte base di staff con la quale ho già lavorato mi darà grande mano e aiuto per sviluppare l’attività.”

LE PAROLE DI MAURIZIO NEGRO– “ Sono molto contento e onorato di aver ricevuto questa chiamata da una società così blasonata e importante come il Bisonte che mi ha fatto sentire desiderato. L’ambizione come sempre sarà quella di dare tutto me stesso e aiutare le atlete, lo staff e la società a raggiungere i migliori risultati possibili. Palazzo Wanny credo sia un ulteriore grande stimolo per il nostro lavoro e la struttura è davvero bellissima.”

DAL CLUB ITALIA ARRIVA ADELUSI
LA STATUNITENSE ALHASSAN IN ARRIVO NEL CAPOLUOGO TOSCANO