Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 28 Novembre 2019

Dopo l’ottava giornata di serie A1 (con Conegliano, Brescia, Novara e Firenze che hanno una partita in più), le statistiche di squadra dicono che Il Bisonte è decimo per numero di ace (27), in una classifica guidata da Conegliano con 57, quarto per numero di muri vincenti (89), in una graduatoria guidata da Scandicci con 99, e tredicesimo a livello di percentuale di ricezioni perfette (35,8%), in una classifica guidata da Conegliano col 47%. A livello individuale Sylvia Nwakalor è la giocatrice più prolifica de Il Bisonte con 125 punti, decima in una classifica generale guidata da Camilla Mingardi di Brescia (206), davanti a Elitza Vasileva di Novara, seconda con 177, e a Rosamaria Montibeller di Perugia, terza con 168. La seconda realizzatrice fra le bisontine è Nika Daalderop, venticinquesima con 87 punti, mentre la centrale più prolifica di Firenze è Sarah Fahr, quarantacinquesima generale con 72 punti nonchè decima 'cannoniera' nel suo ruolo in una classifica guidata da Cristina Chirichella di Novara con 112, davanti a Stefana Veljković di Novara, seconda con 105, e a Rhamat Alhassan di Caserta e Laura Heyrman di Monza, terze a pari merito con 82. Anna Danesi di Monza è invece in testa alla classifica generale dei muri vincenti con 27, con Sarah Fahr sesta con 22 e prima de Il Bisonte, mentre Micha Danielle Hancock di Novara è prima nella speciale graduatoria degli ace con 19, con Mikaela Foecke quattordicesima con 7 e prima di Firenze. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Fahr-Alberti) è al quinto posto per punti realizzati (138), in una classifica guidata da quella di Novara (Chirichella-Veljković) con 217, davanti a quella di Monza (Heyrman-Danesi), seconda con 162, e a quella di Scandicci (Stevanović-Kąkolewska), terza con 150.