Il Bisonte Firenze comunica che dopo quattro anni di soddisfazioni e grandi risultati si è concluso il rapporto con il capitano della prima squadra Sara Alberti. Con la centrale bresciana, sbarcata a Firenze nell’estate 2017, il club ha vissuto le sue annate più belle, condite da tre qualificazioni ai play off scudetto e una semifinale sfiorata nel 2019: proprio in virtù della sua longevità all’interno della squadra e del suo carattere da donna spogliatoio, la società e coach Marco Mencarelli le avevano assegnato all’inizio di quest’ultima stagione il ruolo di capitano, che Sara ha svolto con grande responsabilità e attaccamento alla maglia. Adesso le strade si dividono, ma la famiglia de Il Bisonte Firenze ci tiene a ringraziare Alberti per il contributo offerto in questi quattro anni sia dentro che fuori dal campo, e soprattutto ad augurarle un grande in bocca al lupo per le nuove avventure che la attendono, sia dal punto di vista sportivo che personale.

Compleanno con conferma per Sara Panetoni
Il Bisonte sempre più giovane e toscano, arriva Emma Graziani