Lunedì 12 Ottobre 2020

Il derby con Scandicci è terminato solo da poche ore, ma Il Bisonte Firenze è già pronto per partire per Bergamo per il primo turno infrasettimanale della stagione: domani alle 20.45, nell’anticipo televisivo della quinta giornata del campionato di serie A1, la squadra di Mencarelli è attesa al PalaAgnelli dalla Zanetti Bergamo, in un match molto importante dal punto di vista della classifica. Le bergamasche sono ultime con un solo punto, e non hanno ancora vinto una partita in questa stagione, mentre le bisontine le precedono di una lunghezza, anche se hanno giocato una gara in meno: la posta in palio è quindi molto alta per entrambe le squadre, che torneranno in campo ad appena 48 ore di distanza dalle rispettive sconfitte per 0-3 contro Trentino e Scandicci. Il Bisonte, al completo, vuole provare a confermare un trend che per ora lo vede più performante in trasferta in questa stagione (due vittorie e una sconfitta a fronte dei due ko casalinghi), ma dall’altro lato della rete si troverà una Zanetti anch’essa vogliosa di riscatto, e capace alla prima giornata di portare al tie break la Savino Del Bene.

EX E PRECEDENTI – Le ex della sfida sono tre: nella Zanetti c'è Stephanie Enright, che ha giocato ne Il Bisonte nella serie A1 2016/17, mentre nelle file di Firenze ci sono Sara Alberti, che ha fatto parte del settore giovanile bergamasco, e Carlotta Cambi, che ha vestito la maglia di Bergamo nella stagione 2018/19. I precedenti fra le due squadre sono undici (tutti in A1), con cinque vittorie per Firenze (di cui le ultime quattro consecutive) e sei per la Zanetti.

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “La partita di domani sarà importante non solo per la classifica, ma anche e soprattutto perché se vogliamo essere una squadra fastidiosa, contro Bergamo dobbiamo fare bottino pieno e dare un segno convincente: insomma, sarà un match determinante per il nostro percorso. Il derby ha messo in evidenza un aspetto positivo e uno negativo: l’aspetto positivo è che i primi due set li abbiamo persi per dei dettagli, e questo vuol dire che sulle situazioni importanti abbiamo già messo fieno in cascina, nonostante il gruppo sia nuovo. L’aspetto negativo invece è che quando il gioco è focalizzato sui dettagli, dobbiamo imparare a gestirli, anche a partire dagli allenamenti: domani mi aspetto una partita aggressiva e lucida da parte nostra, nella quale i dettagli saranno di nuovo fondamentali, sia in positivo che in negativo”.

LE AVVERSARIE – La Zanetti Bergamo di coach Daniele Turino dovrebbe schierarsi con la portoricana Natalia Valentin (classe 1989) in palleggio, la croata Katarina Luketić (1998) come opposto, Gaia Moretto (1994) e l’altra croata Beta Dumančić (1991) al centro, l’altra portoricana Stephanie Enright (1990) e Sara Loda (1990) in posto quattro, e Eleonora Fersino (2000) nel ruolo di libero.

IN TV - La partita fra Zanetti Bergamo e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta televisiva e in alta definizione su Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre), con la telecronaca di Marco Fantasia e di Giulia Pisani.