Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 22 Settembre 2013

 

La prima amichevole del precampionato de Il Bisonte San Casciano va all’archivio con buone indicazioni per Francesca Vannini. Al di là del risultato, con le azzurrine che hanno battuto la San Michele, squadra fiorentina di B1, per 3-0, conquistando poi anche il set supplementare voluto da entrambi gli allenatori, al Pala San Michele si è visto davvero un bello spettacolo, sia dentro che fuori dal campo. L’impianto fiorentino era gremito per un’amichevole che ha riunito due fra le più belle realtà del volley della provincia, e fra l’altro la centrale de Il Bisonte Silvia Giovannelli, che ha cominciato la sua carriera proprio alla San Michele, è stata ringraziata e premiata con la sua prima maglia numero 12 e il gagliardetto. Ma anche la partita, giocata in un clima di festa,  ha offerto spunti interessanti: coach Vannini, che doveva fare a meno delle acciaccate Bertone e Villani, ha optato per un sestetto con Vingaretti in palleggio, Koleva opposto, Giovannelli e Mastrodicasa centrali, Pietrelli e Lotti in banda e Parrocchiale libero, e lo ha mantenuto per tutti e tre i set ‘regolari’, ottenendo risposte interessanti soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento e dell’intesa Vingaretti-Koleva, confermatasi ad alti livelli. Nel primo e nel secondo la San Michele, con il suo coach Luca Alderani che ha fatto ruotare molto tutte le giocatrici a sua disposizione, ha retto bene all’impatto di una squadra di categoria superiore, arrivando in entrambi i parziali sul 21-22 e poi subendo la rimonta de Il Bisonte, che li ha chiusi 25-23. Nel terzo invece le azzurrine hanno preso il largo (25-14) e nel set supplementare coach Vannini ha dato spazio a Focosi in regia e a Savelli libero, con l’agevole 25-15 a sancire il ‘4-0’ finale.

IL COMMENTO DI FRANCESCA VANNINI – “E’ stata una partita molto bella, sia sotto l’aspetto sportivo, perché in campo le due squadre si sono date battaglia, che su quello del clima, con la grande correttezza in campo fra le giocatrici e gli staff e il bel pubblico. L’anno scorso questa amichevole ha portato fortuna a entrambe le squadre, speriamo che succeda anche quest’anno! I primi due set sono stati molto combattuti, loro hanno giocato benissimo e difeso alla grande e per me è stato un test veramente positivo, perché ho visto la squadra sotto pressione ed è stato allenante. Era la nostra prima uscita, e quindi siamo ancora indietro sotto l’aspetto fisico e si vede: abbiamo fatto fatica all’inizio, poi la squadra si è sciolta e si sono visti bagliori delle nostre potenzialità. Ho tenuto lo stesso sestetto per tre set per cominciare a oliare meglio i meccanismi, ho avuto indicazioni sugli aspetti su cui lavorare, e pur facendo troppi errori, che per ora devo sopportare, l’atteggiamento è stato estremamente positivo, quindi sono contenta”.

LE PAROLE DI LUCA ALDERANI – “E’ stata una bella festa e una bella partita, e per due set le abbiamo fatte soffrire, arrivando anche in vantaggio nei finali. Insomma, tutta un'altra amichevole rispetto allo scorso anno, dove non c’era stata partita, e quindi sono contento, anche per il tanto pubblico arrivato nel nostro palazzetto. Il Bisonte? E’ una squadra molto solida, costruita bene, con una palleggiatrice splendida e di gran classe, un ottimo libero e un opposto molto efficace, che per noi era incontrollabile”.

I TABELLINI – IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 12, Focosi, Lotti 14, Giovannelli 7, Parrocchiale (L1), Savelli (L2), Pietrelli 20, Koleva 22, Vingaretti. All. Vannini. SAN MICHELE: Bianchi (L) 1, Morino 5, Ceresi, Starnotti 10, Miccadei 3, Cheli 4, Grilli 4, Stolfi 1, Torrini 7, Rosati 10, Sacconi 6. All. Alderani.