Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 28 Gennaio 2015

E’ stato un pomeriggio di grandi emozioni oggi al Palasancat a Firenze dove le star della pallavolo e le giovani leve si sono incontrate per dar vita a momenti di divertimento e grande sport. Tra sorrisi, racconti di vita vissuta e allenamenti le ragazze dell’under 16 della squadra dell’oratorio Parrocchia Santa Caterina hanno incontrato le loro beniamine. Carmen Turlea, classe 1975 e Raffaella Calloni, classe 1983, opposto e centrale de Il Bisonte Firenze, hanno passato il pomeriggio in compagnia delle loro tifose, raccontando le loro esperienze e di come in un’età non molto distante da quella delle ragazze hanno iniziato, proprio come loro, ad avvicinarsi al volley, riuscendo a trasformare una grande passione in una vera e propria professione.

Turlea e Calloni si sono poi allenate con la squadra del campionato CSI Under 16, dispensando utili consigli e accorgimenti alle giovani promesse anche in vista del torneo Volley TIM Cup che le vedrà impegnate domenica 1 febbraio.

L’incontro fa parte del progetto Volley TIM Cup l’iniziativa promossa da TIM, Centro Sportivo Italiano e Lega Pallavolo Serie A Femminile che ha l’obiettivo di avvicinare la pallavolo delle atlete professioniste a quella delle giovani giocatrici, promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza.

Il progetto vede protagoniste le squadre degli oratori diocesani e le scuole delle città sede dei club di Serie A1 partecipanti alla “MGS Volley Cup”. A sfidarsi saranno 144 formazioni del campionato CSI Under 16 e saranno coinvolte oltre 2300 ragazze in tutta Italia.

L’iniziativa è supportata anche dal sito www.volleytimcup.it e sui social attraverso l’hashtag #VolleyTIMCUP.

La Volley TIM Cup è realizzata in collaborazione con Master Group Sport.