Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 7 Febbraio 2015

Il primo week end di pausa della Master Group Sport Volley Cup di serie A1 ha permesso a Il Bisonte Firenze di ricaricare le pile e di allenarsi in maniera più proficua, ma adesso è arrivato il momento di tornare in campo: domani alle 18 è in programma la trasferta al PalaPanini di Modena contro la Liu Jo, valida per la sedicesima giornata, e al contrario delle azzurrine, le ragazze di coach Beltrami non hanno riposato, anzi, hanno disputato due partite toste contro Piacenza, una sabato scorso e l’altra mercoledì, da cui sono uscite però con la qualificazione alla final four di Coppa Italia. Modena arriva quindi all’appuntamento di domani con uno sforzo fisico supplementare, ma anche con la grande euforia per aver centrato uno degli obiettivi stagionali, e il ruolo di favorito ovviamente è il suo: lo dice la classifica, che vede la Liu Jo al secondo posto, e il precedente dell’andata, un netto 3-0 al Mandela Forum, ma anche una rosa fortissima, che comprende fra le altre la bomber del campionato, la croata Samanta Fabris (317 punti messi a segno finora), e il capitano della nazionale azzurra Francesca Piccinini. Il Bisonte però non parte assolutamente battuto: nell’ultimo periodo la squadra di Francesca Vannini è cresciuta molto dal punto di vista del gioco, e i risultati ne hanno beneficiato, vedi il successo di Bergamo e poi il punto conquistato con Casalmaggiore prima della sosta. In più in trasferta, e soprattutto con le big del campionato, Firenze ha costruito buona parte della sua attuale classifica, e tutto questo autorizza ad affrontare con la massima serenità la trasferta del PalaPanini, dove le azzurrine si presenteranno al completo.

LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI – “In queste due settimane abbiamo lavorato abbastanza bene, mentre loro hanno giocato due partite, ma saranno euforiche perché tenevano molto alla Coppa Italia. E’ ovvio che la Liu Jo è una squadra molto forte, e all’andata mi impressionò, ma noi stiamo facendo dei passi in avanti, anche se ci manca ancora un po’ di continuità. Domani comunque scenderemo in campo per provare a fare il massimo, pur riconoscendo il valore dell’avversario: la squadra più forte spesso vince, ma deve giocare al massimo, non per niente anche noi abbiamo strappato qualche punto a formazioni superiori”.

LE AVVERSARIE – La Liu Jo Modena di coach Alessandro Beltrami è una squadra molto ben collaudata, con cinque componenti del sestetto base confermate rispetto alla scorsa stagione. La diagonale palleggiatrice-opposto è formata da Giulia Rondon (1987) e dalla croata Samanta Fabris (1992), mentre le due schiacciatrici sono Francesca Piccinini (1979) e la belga Helene Rousseaux (1991). Al centro le titolari teoriche sono l’altra belga Laura Heyrman (1993) e Raphaela Folie (1991), mentre il libero sarà Chiara Arcangeli (1983).

IN TV - La partita fra Liu Jo Modena e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in differita da Antenna 5, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 72 del Digitale Terrestre), lunedì alle 20, martedì alle 12 e mercoledì alle 7.30.