Gaia Guiducci, romana classe 2002, grande talento del volley italiano, è una nuova giocatrice de il Bisonte Volley Firenze.

La palleggiatrice, proveniente dal vivaio del Volleyrò Casal de’ Pazzi con cui ha vinto 4 Scudetti giovanili, vice Campione del Mondo U18 con la Nazionale Italiana nel 2019, debutta in serie A2 con la maglia del Roma Volley Club vincendo il Campionato e conquistando la promozione in Serie A1. Nel 2021 sale sul tetto del mondo, per lei premi individuali di assoluto prestigio: miglior palleggiatrice ed MVP al Mondiale Under 20 al quale l’Italia di coach Bellano conquista l’oro. Nella stagione 2021/22 veste la maglia della Bartoccini Fortinfissi Perugia ottenendo la salvezza in Serie A1.

Figlia d’arte: mamma, Laura Bruschini, è stata campionessa d’Europa nel 2011 con la maglia di Modena, con una lunga carriera in Serie A1. Giocatrice di grandi qualità tecniche, con un’ottima capacità nel gioco veloce e con buoni fondamentali anche in fase difensiva, affiancherà al palleggio l’esperta Carlotta Cambi.

 
Le prime parole di Gaia Guiducci: “Sono contentissima di essere una giocatrice del Bisonte e di poter crescere e lavorare insieme in un bellissimo palazzetto come Palazzo Wanny. Sono molto emozionata e non vedo l’ora di conoscere le compagne e lo staff, conoscere coach Bellano è sicuramente un valore aggiunto poiché conosco il suo modo di lavorare e di allenare, questo è stata una delle motivazioni che mi hanno portato al Bisonte, oltre all’ambiente che mi sembra il posto giusto dove poter crescere.”

ORANJE KNOLLEMA
DAL CLUB ITALIA ARRIVA ADELUSI