Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 6 Maggio 2019

Il Bisonte Firenze riparte dal suo capitano: la società è lieta di annunciare il rinnovo di contratto con Laura Dijkema, che dunque sarà la palleggiatrice e leader della squadra anche per la serie A1 2019/20. Per la regista olandese, che è già in ritiro con la propria nazionale in vista della Volleyball Nations League, si tratterà della terza stagione con la maglia de Il Bisonte: arrivata a Firenze nel gennaio 2018, quasi contestualmente all’approdo di Giovanni Caprara in panchina, si è subito inserita alla perfezione nei meccanismi di gruppo, sia a livello tecnico-tattico che umano, diventandone presto un pilastro e guadagnandosi fin dall’estate scorsa i galloni di capitano. Grande quindi la soddisfazione di poter ancora contare su una giocatrice che, oltre alla sua serietà e professionalità, ha dimostrato sul campo di poter trascinare la squadra ad altissimi livelli con l’intelligenza e la qualità della sua regia.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ELIO SITA’ – “Nella costruzione della nuova squadra siamo voluti ripartire dalla conferma del capitano, e ne sono molto orgoglioso perché Laura, oltre alle doti tecniche che tutti conoscono, ha dimostrato una serietà e un attaccamento alla maglia che non sono comuni. Siamo molto contenti quindi di aver rinnovato l’accordo con la nostra regista, e siamo certi che anche nella prossima stagione ci metterà a disposizione la sua leadership e la sua classe”.  

LE PAROLE DI LAURA DIJKEMA – “Sono veramente molto felice di poter continuare la mia avventura a Firenze con la maglia de Il Bisonte: la società ha sempre dimostrato di avere una grande fiducia in me, e all’interno di questo ambiente familiare mi sento come a casa. Nell’ultima annata siamo cresciuti tantissimo come squadra, e nei play off siamo arrivati a un solo punto dal raggiungere una storica semifinale: adesso non vedo l’ora di cominciare una nuova stagione con Il Bisonte, perché il progetto della società sta andando avanti e credo che potremo compiere un ulteriore passo per entrare nella Top 5 del campionato italiano”.