Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 20 Dicembre 2015

Il Bisonte Firenze si sta finalmente godendo una domenica un po’ più serena grazie al bel punto conquistato ieri sul campo delle campionesse d’Italia della Pomì, ma martedì deve già tornare in campo per l’ultima d’andata: la squadra di Francesca Vannini si ritroverà domani pomeriggio a San Casciano direttamente per la rifinitura e la seduta video, mentre martedì mattina partirà alla volta del PalaVerde di Villorba, dove al suo arrivo scenderà in campo per l’ultima sgambata, e alle 20.30 giocherà il match con la Imoco Conegliano.

Intanto, dopo la dodicesima giornata di serie A1, le statistiche di squadra dicono che Il Bisonte Firenze è decimo per numero di ace (40), in una classifica guidata da Bergamo con 66, e tredicesimo e ultimo per numero di muri vincenti (66), in una classifica guidata da Casalmaggiore con 132. A livello individuale Carmen Turlea, reduce dai 27 palloni messi giù contro la Pomì, è sempre la giocatrice più prolifica de Il Bisonte con 172 punti, decima in una classifica generale guidata da Samanta Fabris di Novara (240), seguita da Berenika Tomsia di Montichiari, seconda con 238, e da Brayelin Martinez di Bolzano, terza con 209. La seconda realizzatrice fra le bisontine è Tereza Vanzurova, trentaquattresima con 103 punti, mentre la centrale più prolifica di Firenze è Raffaella Calloni, quarantacinquesima generale con 88 punti nonchè dodicesima 'cannoniera' nel suo ruolo in una classifica guidata da Laura Heyrman di Modena con 133, seguita da Jovana Stevanovic di Casalmaggiore, seconda con 132, e da Rachael Alexis Adams di Conegliano e Yvon Belien di Piacenza, terze a pari merito con 127. Proprio la Stevanovic è in testa alla classifica generale dei muri vincenti con 53, con Raffaella Calloni che è decima con 26 e prima delle bisontine. Celeste Plak di Bergamo è invece prima nella speciale classifica degli ace con 21, con Tereza Vanzurova, Linda Martinuzzo e Chiara Negrini ventottesime con 8 e prime a pari merito di Firenze. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Calloni e Ninkovic) è all’undicesimo posto per punti realizzati (147), in una graduatoria guidata da quella di Piacenza (Belien-Bauer) con 234, davanti a quella di Modena (Heyrman-Folie), seconda con 224, e a quella di Casalmaggiore (Stevanovic-Gibbemeyer), terza con 219.