Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 7 Novembre 2015

Rimane in salita il campionato de Il Bisonte Firenze, che domani deve scalare un’altra montagna facendo visita alla squadra più vincente della pallavolo italiana degli ultimi venti anni: la quinta giornata della Master Group Sport Volley Cup di serie A1 propone infatti la trasferta al PalaNorda di Bergamo contro la mitica Foppapedretti (con fischio d’inizio anticipato alle 17), che nel proprio palmares può vantare fra le altre cose otto scudetti e sette Champions League. E non ingannino i tre punti raccolti finora in classifica (uno in più di Firenze): la squadra di Stefano Lavarini ha perso con due corazzate come Casalmaggiore e Conegliano, vincendo invece a Scandicci, e fra l’altro mercoledì ha riposato, arrivando quindi più fresca di quella di Francesca Vannini all’appuntamento. In più, l’ingresso di nuovi partner in estate ha rilanciato le ambizioni del club bergamasco, che ha costruito una squadra importante con ben tre campionesse del mondo del 2002 (Lo Bianco, Cardullo e Paggi) e altre giocatrici di grande livello come Barun, Gennari e Aelbrecht. Insomma, i motivi per classificare quella di domani come un’altra partita difficile ci sono tutti, ma Il Bisonte non molla: le due sconfitte di fila contro Bolzano e Novara non hanno fiaccato il morale di Calloni e compagne, che devono soprattutto dimostrare che non sono quelle viste nell’ultimo periodo. Al di là delle cose da migliorare dal punto di vista tecnico e dell’intesa, coach Vannini chiede soprattutto più rabbia agonistica, anche nei momenti difficili, per evitare i troppi alti e bassi all’interno dello stesso match, e le bisontine sono intenzionate a seguirla, anche perché fisicamente la squadra sta bene e vuole dare un segnale importante ai suoi tifosi. Magari ripetendo l’impresa dello scorso anno, quando con una partita magnifica seppe espugnare il PalaNorda sotto gli applausi della Nobiltà Rossoblù, il gruppo ultras bergamasco da tempo legato da un rapporto d’amicizia coi Pellicani Feroci.

LE PAROLE DEL DS DUCCIO RIPASARTI – “A Bergamo non vogliamo pensare solo ed esclusivamente al risultato finale della partita: il nostro primo obiettivo è quello di riprendere il filo del nostro gioco, soprattutto sotto l’aspetto caratteriale. La Foppapedretti è una squadra che ha investito molto e che ha grandi campionesse nelle proprie file, quindi quello di domani sarà sicuramente un impegno complicato, ma spero di vedere in campo una squadra finalmente volitiva”.

LE AVVERSARIE – La Foppapedretti Bergamo del confermato coach Stefano Lavarini ha subito una vera e propria rivoluzione in estate: del sestetto titolare dell’anno scorso sono rimaste solo l’esperta centrale Paola Paggi (classe 1976), campionessa mondiale del 2002, e le due giovani e promettenti schiacciatrici classe 1995 Miriam Sylla, che quest’estate è stata spesso convocata in azzurro dal ct Bonitta, e Celeste Plak, reduce dall’argento europeo con la sua Olanda. Le due si giocheranno fra loro una maglia per posizionarsi in diagonale con Alessia Gennari (1991), campionessa d’Italia l’anno scorso con Casalmaggiore e anch’essa reduce dall’Europeo, mentre la diagonale palleggiatore opposto sarà composta dalla primatista assoluta di presenze in azzurro Eleonora Lo Bianco (1979), tornata a Bergamo dopo gli anni in Turchia fra Galatasaray e Fenerbahce, e dalla croata Katarina Barun-Susnjar (1983), nell’ultima stagione a Novara e anch’essa fresca di Europeo con la sua nazionale. Completano il sestetto la centrale belga Freya Aelbrecht (1990), altra reduce dall’Europeo prelevata da Busto Arsizio, e la terza campionessa mondiale del 2002 Paola Cardullo (1982), libero arrivato da Piacenza.

IN TV - La partita fra Foppapedretti Bergamo e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con grafica e commento della squadra locale. La gara sarà poi trasmessa in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), mercoledì alle 16.

OFFERTA LVFTV - Quarta, quinta e sesta giornata di Master Group Sport Volley Cup in live streaming in HD, highlights, interviste e tutte le partite di Serie A1 in modalità on demand. Senza alcun costo. E' l'incredibile offerta che Lega Pallavolo Serie A Femminile e StreamAMG propongono a tutti gli appassionati di volley femminile: registrandosi su lvftv.com dal 2 all'8 novembre, infatti, chiunque potrà provare gratuitamente tutti i servizi di LVF TV per un periodo di 10 giorni a partire dal momento della registrazione.