Martedì 9 Marzo 2021

La regular season di serie A1 si è conclusa con la ventiseiesima giornata, e le statistiche finali di squadra dicono che Il Bisonte Firenze ha chiuso al quinto posto per numero di ace (96), in una classifica vinta da Monza con 128, al nono per numero di muri vincenti (191), in una graduatoria vinta da Monza con 262, e al settimo a livello di percentuale di ricezioni perfette (36,3%), in una classifica vinta da Scandicci col 45,4%. A livello individuale Sylvia Nwakalor è risultata la giocatrice più prolifica de Il Bisonte con 352 punti, settima in una classifica generale vinta da Camilla Mingardi di Busto Arsizio (424), davanti a Rosamaria Montibeller di Casalmaggiore, seconda con 408, e a Alexa Gray di Busto Arsizio, terza con 374. La seconda realizzatrice fra le bisontine è stata Anastasia Guerra, diciannovesima con 270 punti, mentre la centrale più prolifica di Firenze è risultata Sara Alberti, cinquantaseiesima generale con 159 punti nonchè sedicesima 'cannoniera' nel suo ruolo in una graduatoria vinta da Katerina Zakchaiou di Cuneo con 283, davanti a Sonia Candi di Cuneo, seconda con 252, e a Alessia Mazzaro di Chieri, terza con 238. Katerina Zakchaiou di Cuneo si è aggiudicata anche la classifica generale dei muri vincenti con 83, con Sara Alberti quattordicesima con 46 e prima de Il Bisonte, mentre Micha Danielle Hancock di Novara è risultata prima nella speciale graduatoria degli ace con 52, con Anastasia Guerra decima con 20 e prima fra le bisontine. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Alberti e Beliën) ha chiuso al nono posto a livello di punti realizzati (291), in una classifica vinta da quella di Cuneo (Zakchaiou-Candi) con 535, davanti a quella di Monza (Heyrman-Danesi), seconda con 463, e a quella di Scandicci (Lubian-Popović), terza con 407.