Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Martedì 10 Gennaio 2017

Si avvicina il momento della prima partita del 2017 per Il Bisonte Firenze: dopo una ventina di giorni di pausa, la squadra di Marco Bracci tornerà in campo sabato sera per l’anticipo televisivo della prima giornata di ritorno della Samsung Gear Volley Cup di serie A1, quello delle 20.30 al Mandela Forum contro la Foppapedretti Bergamo. Proprio in virtù di questo lungo stop, la società e lo staff tecnico hanno deciso di organizzare un test agonistico per ritrovare le alchimie ed il ritmo partita, trovando un accordo con la Lardini Filottrano: domani alle 17 Il Bisonte scenderà in campo al PalaMattioli di Firenze per un allenamento congiunto con la squadra che attualmente guida il campionato di serie A2 da imbattuta. Un ottimo sparring partner quindi per le bisontine, che dall’altra parte della rete fra l’altro ritroveranno due fresche ex come Chiara Negrini e Tereza Vanzurova, punti di forza insieme a Scuka e Cogliandro della Lardini di coach Bellano.

LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “È importante giocare un test di questo tipo per avvicinarci al meglio alla partita con Bergamo: in questo periodo abbiamo lavorato molto dal punto di vista fisico, approfittando della pausa per mettere un po’ di benzina, perché da sabato comincia il girone di ritorno e saranno partite molto importanti per noi. Abbiamo cercato un avversario che potesse essere di livello e lo abbiamo trovato nel Filottrano: dobbiamo vedere dopo questo stop da dove ripartiamo”.