Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 4 Marzo 2019

Domani Il Bisonte Firenze completa la ventiduesima giornata della Samsung Volley Cup di serie A1 ospitando alle 20.30 al Mandela Forum il Club Italia Crai, in un posticipo dovuto all’indisponibilità nello scorso week end dell’impianto fiorentino. La squadra di coach Caprara è quindi pronta a scendere in campo conoscendo già i risultati delle avversarie, e vuole provare a sfruttarli per avvicinarsi ancora di più alla matematica qualificazione ai play off per la terza stagione consecutiva: con un successo da tre punti, Bergamo (nona) non potrebbe più rimarginare le 10 lunghezze di distacco avendo da giocare solo tre partite, mentre Brescia (decima) dovrebbe recuperarne 11 in quattro gare. In più, sempre in caso di vittoria piena, anche la settima posizione sarebbe consolidata, mantenendo i cinque punti di vantaggio su Cuneo (ottava), mentre il gap dalla sesta (Casalmaggiore) diminuirebbe a – 3. Insomma, il match contro le azzurrine può essere un crocevia fondamentale per la stagione de Il Bisonte Firenze, che ha già stabilito il suo nuovo record di punti in serie A1 (32 contro i 30 del 2016/17) e che si presenterà al completo: occhio comunque a non sottovalutare il Club Italia, che nonostante l’ultima posizione è formato dai giovani talenti più interessanti della pallavolo italiana, e che nelle ultime partite ha fatto soffrire sia Novara che Conegliano.

EX E PRECEDENTI – Non ci sono ex né da una parte né dall’altra, mentre per quanto i riguarda i precedenti, fra B1 e A1 sono sette, con cinque vittorie de Il Bisonte, di cui le ultime quattro consecutive, e due del Club Italia, di cui nessuna in casa delle bisontine.

LE PAROLE DI GIOVANNI CAPRARA – “Ci siamo preparati bene per questa partita, lavorando soprattutto su di noi, perché rispettiamo il Club Italia ma dobbiamo concentrarci principalmente sulla nostra parte del campo, migliorando situazioni come la battuta e l’attenzione nella fase del side-out. Domani vogliamo assolutamente vincere, perchè vogliamo continuare la nostra crescita: mi aspetto di vedere una maggiore continuità rispetto alla partita contro Cuneo, soprattutto nella fase break. Se dovessimo conquistare i tre punti, credo che comunque sarebbe difficile andare oltre il settimo posto: se riusciremo a salire ancora tanto di guadagnato, ma questo sarà un mese importante soprattutto per capire se potremo fare un ulteriore saltino in avanti sul fronte del gioco. Non è facile perché siamo in continua crescita e l’ultimo step è sempre quello più complicato, ma sono curioso di vedere se riusciremo a farlo”.

LE AVVERSARIE – Il Club Italia Crai di coach Massimo Bellano ha recuperato tutte le infortunate, e dovrebbe schierarsi con Rachele Morello (classe 2000) in palleggio, Terry Ruth Enweonwu (2000) come opposto, due fra Loveth Oghosasere Omoruyi (2002), Alessia Populini (2000), Sylvia Nwakalor (1999) e Elena Pietrini (2000) in banda, Sarah Fahr (2001) e Marina Lubian (2000) al centro e Chiara De Bortoli (1997) nel ruolo di libero.

IN TV - La partita fra Il Bisonte Firenze e Club Italia Crai sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con la telecronaca di Stefano Del Corona e il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto, e sarà poi trasmesso in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), venerdì sera alle 21.20.