Venerdì 26 Febbraio 2021

Domani alle 17.30 Il Bisonte Firenze ospita al Mandela Forum la Bartoccini Fortinfissi Perugia per la ventiseiesima e ultima giornata del campionato di serie A1, anche se in realtà ci sarà poi un’ulteriore partita a chiudere definitivamente la regular season: domenica 7 marzo si giocherà il recupero contro Brescia, e la curiosità è che in questi ultimi due impegni le bisontine si troveranno di fronte le due squadre che sono attualmente in lotta per evitare l’ultimo posto e la retrocessione. Perugia in particolare ha due punti di vantaggio sul fanalino di coda Banca Valsabbina, e quindi domani avrà motivazioni extra per raccogliere punti fondamentali in ottica salvezza. Dal canto suo la squadra di Mencarelli, che è reduce dal successo al tie break contro Trentino e che è al completo, è invece ancora in corsa per la settima posizione, obiettivo importante per guadagnarsi un percorso migliore nella griglia dei play off.

EX E PRECEDENTI – L’unica ex del match è la bisontina Rebecka Lazic, che nella scorsa stagione ha vestito la maglia di Perugia, mentre i precedenti fra B1 e A1 sono sette, con sei vittorie de Il Bisonte e una della Bartoccini (nella gara d’andata di questa regular season).

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “Non è un luogo comune che le squadre in lotta per non retrocedere diventino più determinate e possano infastidire chiunque: Perugia e Brescia lo hanno già dimostrato, quindi le prossime saranno due partite che dovremo giocare con estrema attenzione, perché ci devono anche offrire uno stimolo importante dal punto di vista mentale che è quello di posizionarci nel modo migliore in classifica in vista della post season. Di Perugia mi preoccupa soprattutto l’esperienza delle proprie giocatrici, che rappresenta un pericolo che abbiamo già sperimentato all’andata, quando sono riuscite a rientrare da situazioni di vantaggio nostro importanti. Dovremo fare molta attenzione a questo aspetto: dal punto di vista tecnico e tattico le possiamo studiare, ma da quello dell’esperienza le potremo scoprire solo durante la partita. Noi comunque arriviamo al match nel migliore dei modi: le ultime due settimane di allenamento sono state ottime, e anche la partita di Trento ha dato segnali importanti”.

LE AVVERSARIE – La Bartoccini Fortinfissi Perugia di coach Davide Mazzanti dovrebbe schierarsi con Isabella Di Iulio (classe 1991) in palleggio, Serena Ortolani (1987) come opposto, la belga Freya Aelbrecht (1990) e l’olandese Nicole Koolhaas (1991) al centro, la cubana Kenia Carcaces (1986) e la ceca Helena Havelková (1988) in banda e Giada Cecchetto (1991) nel ruolo di libero.

IN TV - La partita fra Il Bisonte Firenze e Bartoccini Fortinfissi Perugia sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva e in alta definizione, su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito www.lvftv.com.