Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 13 Settembre 2019

Il Bisonte Firenze 1

Developres Rzeszów 3

 

IL BISONTE FIRENZE: Santana 11, Alberti 8, Galanti, Vittorini 3, Meli 1, Degradi 12, De Nardi (L2), Turco 1, Torrini 9, Venturi (L1), Salimbeni ne, Bauer 13. All. Caprara.

DEVELOPRES RZESZÓW: Frantti 11, Polańska 11, Witkowska 5, Grabka 9, Hawryła ne, Kaczmar 3, Mlejnková 19, Valentin 2, Gałucha 8, Krzos (L2), Przybyla (L1). All. Antiga.

Parziali: 26-28, 21-25, 25-21, 21-25.

Nel primo appuntamento agonistico della stagione, la semifinale del Trofeo McDonald's di Imola, Il Bisonte Firenze cede al Developres Rzeszów per 1-3, ma domani giocherà comunque la finale contro la Saugella Monza, per necessità legate al rientro aereo delle polacche che disputeranno quindi la finalina alle 15.30 contro la Lardini Filottrano. Al PalaRuggi di Imola, senza le nazionali Fahr, Nwakalor, Dijkema, Daalderop e Foecke e con quattro giovani della seconda squadra di B2 della Rinascita a integrare il gruppo (le schiacciatrici Arianna Vittorini, 2002, e Amalia Galanti, 2002, la palleggiatrice Anna Salimbeni, 2000, e l’opposto Lodovica Torrini, 1994), le bisontine hanno giocato alla pari contro il Developres di coach Antiga, mostrando già alcuni spunti interessanti nonostante le assenze e il peso della prima parte della preparazione. Nel primo combattutissimo set, terminato 26-28, coach Caprara è partito con Turco in palleggio, Torrini opposto, Alberti e Bauer centrali, Santana (al ritorno in campo dopo nove mesi) e Degradi in banda e Venturi libero, poi nel secondo e nel terzo set (21-25, 25-21) la formazione è rimasta la stessa, con gli ingressi di Meli e Vittorini, mentre nel quarto (21-25) hanno giocato Turco-Torrini, Vittorini-Galanti, Meli-Alberti e De Nardi libero.