Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 15 Febbraio 2014

Ancora una trasferta al sud, la seconda consecutiva, per Il Bisonte San Casciano, che domani alle 18 giocherà al PalaPuca di Sant’Antimo contro la Corpora Gricignano per la quindicesima giornata della Master Group Sport Volley Cup di serie A2. Dopo il tour de force che si è chiuso la settimana scorsa con la vittoria di Sala Consilina, la squadra di Francesca Vannini è finalmente tornata a vivere una normale settimana di allenamenti, anche se con una ‘puntata’ a Santa Croce per cominciare ad abituarsi ai grandi palazzetti in vista della finale di Coppa Italia del PalaVerde di Treviso in programma domenica prossima. Ma prima è assolutamente obbligatorio pensare di far bene in Campania: la Corpora è una squadra compatta, e oltretutto è affamata di punti, essendo invischiata nella lotta per non retrocedere. E poi all’andata mise in netta difficoltà le azzurrine, che alla fine riuscirono a vincere con un 3-1 piuttosto sofferto: un risultato del genere sarebbe perfetto per non perdere terreno dall’altra capolista Montichiari, ma la prestazione de Il Bisonte dovrà essere ancora una volta di alto livello per proseguire la splendida striscia positiva cominciata proprio un mese fa con il successo sulle lombarde. Francesca Vannini domani potrà contare di nuovo sul roster al completo, anche se Floriana Bertone è ancora in fase di recupero dall’infortunio al ginocchio sinistro e potrebbe non essere ancora pronta per giocare.

LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI – “Ci aspetta una partita delicata: Gricignano è un’ottima squadra, con giocatrici di valore come Drozina, Pascucci e Giuliodori per citare qualche nome. Sicuramente ci affronteranno con il coltello fra i denti come è giusto che sia: già all’andata ci hanno fatto soffrire e noi dovremo essere attente, concentrate e combattive fin dall’inizio. Questa settimana abbiamo cercato di tirare un po’ il fiato e di recuperare un po’ di energie, e questo vorrei che ci aiutasse ad affrontare la partita al meglio: dobbiamo continuare sulla strada dell’umiltà e del lavoro, questa deve sempre essere la nostra filosofia”.

LE AVVERSARIE – La Corpora Gricignano di coach Luciano Della Volpe si è rinforzata con un paio di ingaggi importanti, quello della centrale Sara Giuliodori, classe 1983, proveniente da Pavia (A2), e quello della schiacciatrice ceka Nikola Senkova, classe 1989, proveniente da Ornavasso (A1). Solo la prima però dovrebbe essere titolare al centro insieme a Vittoria Repice, mentre la seconda per ora ha giocato poco, anche perché reduce da un infortunio, e le due bande dovrebbero essere Angela Gabbiadini e Giulia Pascucci. In regia ci sarà Elena Drozina, opposta alla russa Ekaterina Karalyus, mentre il libero sarà Sara Carrara.