Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 23 Gennaio 2015

Fa tappa a Firenze la Volley TIM Cup, l’iniziativa promossa da TIM, Centro Sportivo Italiano e Lega Pallavolo Serie A Femminile che ha l’obiettivo di avvicinare la pallavolo delle atlete professioniste a quella delle giovani giocatrici, promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza.

In attesa del torneo provinciale che si terrà domenica 1 febbraio, mercoledì 28 gennaio Carmen Turlea e Raffaella Calloni, rispettivamente opposto e centrale de Il Bisonte Firenze, dalle ore 15.30 incontreranno le ragazze delle squadre di pallavolo dell’oratorio Parrocchia Santa Caterina al Palasancat di via del Mezzetta.

Le bisontine avranno così modo di condividere con le giovani pallavoliste momenti di confronto in vista del torneo, supportandole con la loro esperienza e dispensando alle ragazze utili consigli e accorgimenti per affrontare la Volley TIM Cup.

Domenica 1 febbraio saranno 12 le squadre del campionato CSI Under 16 che si sfideranno per aggiudicarsi due posti nelle finali nazionali della Volley TIM Cup.

Le squadre vincitrici dei due diversi gironi del torneo provinciale andranno a rappresentare la città nella fase nazionale, durante il week end delle finali di Coppa Italia del massimo Campionato, guadagnandosi la possibilità di giocare davanti allo stesso pubblico e sullo stesso campo che pochi minuti dopo accoglierà le squadre professioniste.

La Volley TIM Cup, lanciata durante la presentazione del Campionato di Serie A Femminile 2014-2015, vede protagoniste le squadre degli oratori diocesani e le scuole delle città sede dei club di Serie A1 partecipanti alla “MGS Volley Cup”. A sfidarsi sono 144 formazioni del campionato CSI Under 16, saranno coinvolte oltre 2300 ragazze in tutta Italia.

L’iniziativa è supportata anche dal sito www.volleytimcup.it e sui social attraverso l’hashtag #VolleyTIMCup. La Volley TIM Cup è realizzata in collaborazione con Master Group Sport.