Giovedì 28 Gennaio 2021

Comincia l’ultimo mese di regular season per Il Bisonte Firenze, e all’orizzonte c’è subito un match importante: domani alle 18 è in programma la trasferta del PalaRadi di Cremona contro la ÈPiù Casalmaggiore, valida come anticipo della venticinquesima giornata del campionato di serie A1, e l’obiettivo non può che essere quello di tornare alla vittoria, anche per tenere lontane in classifica le casalasche, attualmente staccate di tre punti ma con una gara giocata in meno. La riprogrammazione della partita è stata resa possibile dal fatto che in questo weekend si gioca la ventesima giornata, con Il Bisonte che ha già disputato il suo match contro Busto e Casalmaggiore che osserva il turno di riposo: coach Mencarelli avrà così la possibilità di tenere in ritmo la sua squadra – al completo – a nove giorni di distanza dal ko con le farfalle, e con tutta l’intenzione di riscattare quella giornata negativa.

EX E PRECEDENTI – Le ex dell’incontro sono ben cinque. Due giocano attualmente a Firenze: Carlotta Cambi, che con Casalmaggiore ha vinto Supercoppa Italiana e Champions League nel 2015/16, e Anastasia Guerra, che ha vestito la maglia rosa per due stagioni fra il 2016 e il 2018. Dall’altra parte invece ci sono Francesca Bonciani, che ha vissuto tre annate a Firenze fra il 2016 e il 2019, Laura Melandri, bisontina nella serie A1 2016/17, e Tereza Vanžurová, che ha vestito la maglia de Il Bisonte nel 2015/16. I precedenti fra le due squadre sono diciannove, con Il Bisonte che ha vinto cinque volte (di cui le ultime due consecutive), a fronte di quattordici sconfitte.

LE PAROLE DI MARCO MENCARELLI – “Domani comincerà l’ultima fase della regular season, in cui affronteremo squadre alla pari o dietro di noi in classifica: per ora abbiamo incontrato buona parte delle big, ci mancano solo Chieri e Scandicci ma per il resto ce la giocheremo con tutte. Sarà un mese determinante, anche per recuperare la situazione mentale migliore per affrontare il rush finale: dovremo essere serene da un lato e determinate dall’altro, solo così potremo fare la differenza perché questi due stati d’animo si ripercuotono poi sulla tecnica e sulla lucidità nelle scelte che facciamo in campo. Casalmaggiore l’abbiamo già incontrata e battuta in due momenti diversi: in Supercoppa era in fase di allestimento ma al completo, poi ha subito delle vicissitudini importanti sia prima della gara d’andata sia dopo, e ne è stata condizionata. Sarà importante capire quanto tutto questo ha determinato in loro una reazione agonistica, ma lo scopriremo solo durante la gara: sicuramente noi dovremo essere mentalmente pazienti e presenti, e soprattutto continui”.

LE AVVERSARIE – La ÈPiù Casalmaggiore di Carlo Parisi, che rispetto all’andata ha perso Vasileva (passata a Scandicci) e Partenio (infortunata), dovrebbe schierarsi con la diagonale tutta brasiliana formata da Ananda Cristina Marinho (classe 1989) in palleggio e Rosamaria Montibeller (1994) come opposto, Federica Stufi (1988) e Laura Melandri (1995) al centro, Dayana Kosareva (1999) e la statunitense Kara Bajema (1998) in banda e Imma Sirressi (1990) nel ruolo di libero.

IN TV - La partita fra ÈPiù Casalmaggiore e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva e in alta definizione, su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito www.lvftv.com.