Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 2 Novembre 2019

Chiudere in bellezza il mini tour de force di cinque partite in quindici giorni. È questo il sogno de Il Bisonte Firenze, che domani ospita al Mandela Forum la Banca Valsabbina Millenium Brescia per la quinta giornata del campionato di serie A1. Si gioca alle 16, e non come di consueto alle 17, per evitare la concomitanza del match della Fiorentina contro il Parma, fissato per le 18 nel prospiciente stadio 'Artemio Franchi', e per questo motivo sono state disposte alcune modifiche per l’accesso del pubblico al palazzetto: l’ingresso sarà consentito soltanto dal lato viale Fanti, con varco d’ingresso dietro la Misericordia di San Piero Martire vicino alla recinzione della Piscina Costoli. I cancelli saranno aperti a partire dalle 15, e per chi arriverà in auto sarà riservata una porzione di parcheggio del Piazzale Berlinguer. Tornando agli aspetti tecnici, si tratta di una sfida fra due delle squadre più sorprendenti di questo inizio di stagione: Il Bisonte è andato a punti in tutte e cinque le partite giocate, ne ha conquistati dodici (con quattro vittorie e una sconfitta al tie break) e occupa una splendida seconda posizione, mentre Brescia è quarta a quota otto ed è stata capace di espugnare Novara e di battere Caserta e Cuneo, oltre ad aver messo in mostra una Camilla Mingardi che al momento è la bomber della serie A1 con 122 punti realizzati. Insomma, una partita che si preannuncia bella ed equilibrata e nella quale Il Bisonte (al completo) andrà a caccia di un altro risultato di prestigio davanti ai propri tifosi.

EX E PRECEDENTI – Non ci sono ex né da una parte né dall’altra, mentre i precedenti ufficiali fra i due club sono due, entrambi risalenti alla scorsa serie A1, con un successo per Firenze (3-0 al Mandela Forum) e uno per Brescia (3-1 al PalaGeorge).

LE PAROLE DI GIOVANNI CAPRARA – “Il nostro inizio di campionato è stato molto positivo, anche approfittando di qualche problema delle avversarie che abbiamo incontrato, e giovedì sera abbiamo giocato un’ottima partita, nella quale si sono visti segnali di miglioramento: abbiamo alti e bassi ma il talento c’è e dobbiamo solo migliorare nella continuità di rendimento. L’euforia per il secondo posto? È contagiosa, quindi perché frenarla.. Lasciamo che le ragazze si divertano, poi sarà mio compito focalizzarle sugli aspetti tecnici da migliorare già a partire da domani: Brescia non è solo Mingardi, lei è l’attaccante principale della squadra ma ci sono anche altre giocatrici interessanti e bisogna contenerle un po’ tutte”.

LE AVVERSARIE – La Banca Valsabbina Millenium Brescia di coach Enrico Mazzola ha un 6+1 abbastanza definito: la diagonale palleggiatrice-opposto sarà formata da Valeria Caracuta (classe 1987) e Camilla Mingardi (1997), le due schiacciatrici di posto quattro dovrebbero essere le spagnole Jessica Rivero (1995) e Maria Segura (1992), al centro le favorite sono la canadese Kelsey Veltman (1996) e la statunitense Symone Speech (1997), mentre il libero sarà Francesca Parlangeli (1990).

IN TV - La partita fra Il Bisonte Firenze e Banca Valsabbina Millenium Brescia sarà trasmessa in diretta streaming, in HD e in chiaro (e quindi gratuitamente), sul sito ufficiale di PMG Sport (www.pmgsport.it), su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile (www.lvftv.com, effettuando la registrazione), nella sezione Sport del sito www.repubblica.it e sul portale www.sport.it.