Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 11 Febbraio 2017

@photo Gabriele Sturaro

Domani al Mandela Forum Il Bisonte Firenze dovrà misurarsi con la squadra più in forma del campionato: alle 17 la sedicesima giornata della Samsung Gear Volley Cup di serie A1 propone la sfida contro la Igor Gorgonzola Novara, che grazie a una striscia aperta di undici vittorie consecutive (nove in campionato, di cui otto da tre punti, e due in Coppa Italia), è risalita al terzo posto in classifica, a quota 34. Anche la squadra di Marco Bracci però sta bene: grazie ai due successi di fila nei due scontri diretti contro Club Italia e Monza, Calloni e compagne hanno consolidato il loro nono posto, e adesso possono guardare con più tranquillità alla sfida di domani. Magari con un paio di obiettivi in testa: in primis, quello di provare a mettere in saccoccia qualche altro punto che sarebbe utilissimo in chiave salvezza, ma sognando un po’ di più anche quello di conquistare la terza vittoria di fila, striscia mai centrata da Il Bisonte in quasi tre anni di A1. Il 3-2 con cui all’andata Firenze sconfisse Novara per la prima volta nella sua storia è un punto da cui partire, ma adesso la Igor è tutta un’altra squadra, trascinata da una Barun che nelle ultime tre partite ha viaggiato sopra i trenta punti di media, e probabilmente avrà anche voglia di rivincita rispetto a quel precedente. In settimana comunque la squadra ha confermato anche in ottime sedute di allenamento i progressi mostrati nelle ultime partite, e coach Bracci potrà contare su un gruppo quasi al 100%, con Repice unica giocatrice non al meglio per qualche acciacco fisico.

EX E PRECEDENTI – Sono due le ex della sfida, e giocano entrambe ne Il Bisonte: Raffaella Calloni, che ha militato a Novara nelle stagioni 2000/01 e 2005/06, e Marta Bechis, che ci ha giocato per ben cinque stagioni fra il 2006 e il 2012. Per quanto i riguarda i precedenti, fra A2 e A1 sono sette, con una vittoria de Il Bisonte (3-2 nell’ultimissimo confronto a Novara) e sei della Igor Gorgonzola (tre su tre in casa dell’Azzurra, una a San Casciano e due al Mandela Forum).

LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “Novara è una delle squadre più forti del nostro campionato: ha avuto un trend molto positivo dopo un inizio difficoltoso, e ricopre meritatamente la terza posizione per la continuità con cui ha conquistato i punti. Quando si gioca contro squadre di questo livello c’è molto entusiasmo e molto gusto: noi cercheremo di fare la nostra bella figura, consapevoli che le ultime due vittorie non devono illuderci sul fatto che tutto sarà più semplice. Dobbiamo ancora conquistare almeno altri sei/sette punti prima di poter dare per acquisito il nostro obiettivo stagionale, e quindi non possiamo assolutamente staccare la spina, anzi dobbiamo giocare ogni gara con il coltello tra i denti”.

LE AVVERSARIE – La Igor Gorgonzola di coach Marco Fenoglio presenta una sola modifica nel roster rispetto all’andata, con l’addio della schiacciatrice Sofia D’Odorico, scesa in A2 a Mondovì, e l’ingaggio dell’altra banda Cristina Barcellini (classe 1986), reduce da una prima parte di stagione nella serie A turca, col Seramiksan, e vincitrice fra le altre cose di una Coppa del Mondo (nel 2011) con la nazionale. A livello di 6+1 invece ci potrebbe essere una novità in regia, con Carlotta Cambi (1996) favorita sull’olandese Laura Dijkema (1990): per il resto l’opposto sarà la croata Katarina Barun-Susnjar (1983), le due centrali dovrebbero essere Cristina Chirichella (1994) e Sara Bonifacio (1996), mentre in posto quattro giocheranno molto probabilmente Francesca Piccinini (1979) e Celeste Plak (1995), e il libero sarà Stefania Sansonna (1982).

IN TV E IN RADIO - La partita fra Il Bisonte Firenze e Igor Gorgonzola Novara sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con la telecronaca di Fabio Ferri e il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto, e sarà poi trasmesso in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), mercoledì pomeriggio intorno alle 16 e poi venerdì in prima serata alle 21.20. Aggiornamenti live anche sulle frequenze di Radio Fiesole, grazie a Firenze Viola Super Sport.