Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Martedì 21 Novembre 2017

La Samsung Galaxy Volley Cup di serie A1 propone domani il primo turno infrasettimanale del 2017/18, valido per la settima giornata: alle 20.30 Il Bisonte Firenze giocherà al PalaNorda di Bergamo contro la Foppapedretti, e per la squadra di Marco Bracci sarà la seconda partita stagionale di mercoledì, ancora in trasferta, dopo il match del PalaVerde contro Conegliano del 25 ottobre scorso. La speranza ovviamente è che ne esca un risultato diverso rispetto a un mese fa: le bisontine ieri, a meno di ventiquattro ore dalla vittoria contro la Pomì, sono tornate in palestra proprio per preparare al meglio l’incrocio con la Foppa, e oggi pomeriggio partiranno in pullman in direzione Bergamo, dove sono chiamate a seguire la scia positiva del 3-2 in rimonta rifilato a Casalmaggiore, che ha dato una bella spinta dal punto di vista del morale. Un successo al PalaNorda potrebbe rivelarsi fondamentale, ma guai a sottovalutare la Foppapedretti, nonostante gli zero punti raccolti finora: l’inizio di stagione per la squadra di Micoli è stato condizionato anche da una buona dose di sfortuna, sotto forma degli acciacchi che hanno colpito diverse giocatrici importanti come Malinov e Sylla (entrambe comunque a disposizione domani), ma il valore della rosa, a partire proprio dalle due azzurre per arrivare alle serbe Malagurski e Popovic e alle veterane Paggi e Cardullo, non permette cali di concentrazione. Se Il Bisonte vorrà conquistare i tre punti, per staccare ulteriormente le rivali e continuare a lottare per la qualificazione alla Coppa Italia, dovrà giocare una partita sul modello degli ultimi tre set contro la Pomì, e per farlo Marco Bracci potrà contare su un gruppo al completo, con anche Di Iulio che è quasi pronta per cominciare a dare il suo contributo.

EX E PRECEDENTI – Sono tre le ex della sfida, ed entrambe giocano attualmente ne Il Bisonte: si tratta di Chiara Di Iulio, che ha militato nella Foppapedretti per due stagioni (dal 2011 al 2013) vincendo una Supercoppa Italiana, di Indre Sorokaite, che a Bergamo ha vinto due Champions fra il 2006 e il 2009, e di Sara Alberti, che ha fatto parte del settore giovanile bergamasco. I precedenti invece sono sei (tutti in A1), con una vittoria per Firenze (ottenuta proprio al PalaNorda il 18 gennaio 2015, nella prima stagione nella massima serie de Il Bisonte) e cinque per la Foppapedretti.

LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “Domani ci attende una partita molto importante ma anche difficile, perché Bergamo non è una squadra che merita gli zero punti che ha attualmente: per questo dovremo stare molto attenti e scendere in campo con grande attenzione ma anche con la stessa determinazione mostrata contro Casalmaggiore. Sicuramente la vittoria di domenica dal punto di vista psicologico è stata fondamentale ma domani non conterà già più nulla: dovremo stare molto concentrati e pensare solo alla Foppapedretti, giocando un’azione alla volta per cercare di portare a casa più punti possibili”.

LE AVVERSARIE – La Foppapedretti Bergamo è allenata da Stefano Micoli, che l’anno scorso è stato campione d’Italia come secondo di Fenoglio a Novara e che come primo ha guidato in A1 Urbino e Bolzano. Molte novità rispetto all’ultima stagione anche nel probabile 6+1: in regia, se sarà recuperata al 100%, giocherà la titolare della nazionale azzurra Ofelia Malinov (1996), proveniente da Conegliano, altrimenti ci sarà spazio ancora per Jennifer Boldini (1999), reduce da una stagione a Montichiari, mentre l’opposto sarà la serba Sanja Malagurski (1990), anch’essa arrivata da Montichiari. In banda dovrebbero schierarsi la venezuelana Roslandy Acosta Alvarado (1992), prelevata dal Potsdam, e Francesca Marcon (1983), proveniente da Modena, ma occhio anche alla confermata Miriam Sylla (1995), che è appena rientrata da un infortunio, mentre al centro le favorite sono altre due confermate, la serba Mina Popovic (1994) e Paola Paggi (1976). Il libero infine sarà Paola Cardullo (1982), anch’essa confermata.

IN TV E IN RADIO - La partita fra Foppapedretti Bergamo e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile visibile agli abbonati in HD. La gara sarà poi trasmessa in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), venerdì sera alle 21.20.